Batterie di accumulo per fotovoltaico: Pro e contro

pannello solare in campo

Batterie di accumulo per fotovoltaico: Pro e contro

Il futuro dell’energia sono le rinnovabili

Un Il futuro delle energie diventano le rinnovabili, che stanno pian piano prendendo il posto delle energie fossili, dannose per il pianeta e all’uomo.

Oltre al bene e alla salvaguardia della terra, le energie green hanno anche una grande convenienza in termini di costi di produzione e di consumo.

 

L’uso di fonti di energia pulita (eolica e solare) ha manifestato fin da subito grandi vantaggi ai consumatori. Si tratta di fonti inesauribili e praticamente gratuite, in quanto non richiedono costose attività di trasporto e di estrazione come per le energie da fonti fossili

 

A cosa servono le batterie di accumulo?

Questi sistemi hanno rivoluzionato, negli ultimi anni il concetto di energia solare. Fino a qualche tempo fa, il fotovoltaico domestico consentiva l’utilizzo dell’energia rinnovabile solo nel momento in cui veniva prodotta, quindi era solamente sfruttabile nelle ore diurne e soprattutto in presenza di sole.

Adesso con l’arrivo delle batterie di accumulo non è più così: L’impianto solare produce energia quando ovviamente c’è il sole, se questa energia prodotta non viene utilizzata, può venire immagazzinata all’interno delle batterie di accumulo. L’energia solare stoccata potrà essere utilizzata in qualsiasi momento della giornata.

 

 

pannello solare su tetto di una casa

 

Quindi batterie sì o batterie no?

Ci sono molti punti di vista e molti dibattiti in merito all’uso di questi dispositivi da connettere al sistema fotovoltaico. Molte persone le consigliano in quanto rivoluzionari ed innovativi, altre persone le consigliano per la comodità e per i risparmi.

Il nostro consiglio, per una scelta ecologica e green, è la non installazione di queste batterie per una serie di motivi che andiamo brevemente ad elencare:

  • Ingombri importanti: Esatto! le batterie creano ingombri importanti sui tetti o nelle zone prescelte per l’alloggiamento.
  • Sbalzi di temperatura: La differenza di temperatura tra giorno e notte soprattutto nelle zone ad alta escursione termica provoca degli shock non indifferenti alla batteria andando a comprometterne  l’efficienza.
  • Guasti: Come per ogni altro prodotto le batterie hanno guasti anche se pochi frequenti
  • Smaltimenti dannosi e nocivi per l’ambiente: Lo smaltimento di queste batterie è molto dannoso per l’ambiente e l’ecosistema

 

Voi cosa consigliate?

Dopo aver visto i pro e i contro delle batterie di accumulo possiamo passare al nostro consiglio. Una soluzione che, secondo noi, può essere rispettosa e totalmente green è l’uso di energia proveniente da rete elettrica, non quella fossile ovviamente, ma quella rinnovabile 100% certificata. Esistono moltissime aziende che propongono pacchetti di energia green abbinata al fotovoltaico per un risparmio garantito e per una salvaguardia del pianeta assicurata

 

 

Per aggiornamenti su questo argomento invitiamo i nostri lettori a seguirci sulla nostra pagina facebook e sul nostro blog.